La Parola di Dio

NELLE MANI DEL PADRE. La preghiera con Gesù in un tempo di crisi

Il cammino della Diocesi nel 2022-2023 si concentra sul tema della preghiera cristiana.
A tutti è proposto un percorso che invita all’ascolto di sette momenti della vita di Gesù, nei quali la preghiera ha avuto un ruolo decisivo, sia nella sua pratica personale (Gesù “uomo di preghiera”), sia nella sua predicazione (Gesù “maestro di preghiera”).
Varcare la soglia delle pagine evangeliche metterà in condizione di riconoscere non solo il senso e il valore, ma soprattutto la forza consolante, illuminante e motivante della stessa preghiera di Gesù.
Le pagine che strutturano il percorso sono tutte tratte dal vangelo secondo Luca (tra i vangeli, quello più attento al tema della preghiera).

I TEMI DEGLI INCONTRI

1) «Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto»:la preghiera di Gesù sul monte della trasfigurazione (Lc 9,28-36).

2) «Quando pregate dite»»: Padre nostro (Lc 11,1-4).

3)«Chiedete e vi sarà dato»»: l’efficacia della preghiera (Lc 11,5-13).

4)«Diceva sulla necessità di pregare sempre…»: il giudice iniquo e la vedova importuna (Lc 18,1-8).

5) «Chiunque si esalta sarà umiliato»: il fariseo e il pubblicano (Lc 18,9-14).

6) «Padre nelle tue mani consegno il mio Spirito»:la preghiera di Gesù sul monte degli ulivi e sulla croce (Lc 22,39-46; 23,33-34; 23,44-46).

7) «Ha rovesciato i potenti dai troni, ha innalzato gli umili:il Magnificat e la gioia della preghiera di Maria (Lc 1,46-55).

Gruppi sulla Parola