Caritas

NON LASCIAMOCI RUBARE LA SPERANZA
Convegno diocesano delle Caritas a Seveso 9 settembre 2017
“… nel deserto si torna a scoprire il valore di ciò che è essenziale per vivere; così nel mondo contemporaneo sono innumerevoli i segni, spesso manifestati in forma implicita o negativa, dalla sete di Dio, dal senso ultimo della vita. E nel deserto c’è bisogno soprattutto di persone di fede che con la loro stessa vita, indichino la via verso la Terra promessa e così tengono viva la speranza…”. (EG. 86)

Introduzione di Luciano Gualzetti – parte 1
Introduzione di Luciano Gualzetti – parte 2
Introduzione di Luciano Gualzetti – parte 3
dott. Aldo Bonomi, Sociologo – Fondatore e Direttore Consorzio AASTER
prof. Simona Beretta, Professore di economia internazionale Università S. Cuore Milano
don Paolo Steffano, parroco S. Arialdo di Baranzate
mons. Luca Bressan, Vicario Episc. per la cultura, carità, missione e azione sociale – Presidente Fondazione Caritas Ambrosiana

La Caritas parrocchiale (cf 47° Sinodo Diocesi di Milano n. 131), in accordo con il Consiglio Pastorale Parrocchiale

“…ha il difficile, ma fondamentale compito, di fare in modo che il servizio caritativo diventi impegno di ognuno di noi, cioè che l’intera comunità cristiana diventi soggetto di carità… essere stimolo e anima perché la comunità tutta cresca nella carità e sappia trovare strade sempre nuove per farsi vicina ai più poveri, capace di leggere e affrontare le situazioni che opprimono milioni di fratelli – in Italia, in Europa, nel mondo. … ( dal discorso di papa Francesco al Convegno delle Caritas delle Diocesi italiane, 21 aprile 2016)

La CARITAS della tua parrocchia: cosa trovi, dove, come puoi impegnarti per accogliere, servire il fratello…

Centro d’Ascolto

“Chi ha orecchi, ascolti”
(Mt 13, 43)

Associazione Progetto Accoglienza

“ero forestiero e mi avete ospitato” (Mt 25, 35)

Doposcuola

“chi accoglie uno solo di questi bambini nel mio nome, accoglie me”
(Mc 9, 36)

Aiutosolidale

“tutto quello che avete fatto a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”
(Mt 25, 40)

Servizio consegna tessere

“Io sto in mezzo a voi come colui che serve” (Lc 22, 27)

Servizio Alimenti

“ho avuto fame e mi avete dato da mangiare” (Mt 25, 35)

Servizio Guardaroba

“ero nudo e mi avete vestito” (Mt 25, 36)

Servizio Poveri

“andate ora ai crocicchi delle strade e tutti quelli che troverete, chiamateli alle nozze” (Mt 22, 9)

Gruppo Anziani e Ammalati

“ero malato e mi avete visitato” (Mt 25, 36)

Servizio consulenze legali e fiscali

“Quello che è di Cesare rendetelo a Cesare, e quello che è di Dio, a Dio”
(Mc 12, 17)

Consultorio familiare interdecanale

“Abbiate sale in voi stessi e siate in pace gli uni con gli altri”
(Mc 9, 50)

Accoglienza bambini bielorussi

“Chi accoglierà questo bambino nel mio nome, accoglie me” Lc 9,48